Razzi, dissidenti Corea? Vogliono soldi

Razzi, dissidenti Corea? Vogliono soldi

(ANSA) - ROMA, 6 OTT - "Ho letto dai giornali che Kim Yong Un ha subito un intervento alle gambe, gli faccio tantissimi auguri di pronta guarigione. Il popolo ha bisogno di lui". Così Antonio Razzi, senatore di Fi, a La Zanzara su Radio 24, si rivolge al leader della Corea del Nord che è stato di recente operato alle caviglie. Il parlamentare attacca, poi, il dissidente Shin Dong-hyuk: "I lager non esistono, questo vuole fare i soldi alle spalle della gente".


© RIPRODUZIONE RISERVATA