Referendum: Cuperlo, urge svolta o è No

Referendum: Cuperlo, urge svolta o è No

(ANSA) - ROMA, 6 AGO - "Ho scritto dieci giorni fa sull'Unitàper chiedere di aprire subito la discussione su una nuova leggeelettorale che raccolga in Parlamento una maggioranza larga checoinvolga nel confronto le opposizioni. Per quanto mi riguardacercando la condivisione con le forze del centrosinistra cheabbiamo in mente". Così Gianni Cuperlo, che guida l'area diminoranza SinistraDem, risponde a chi lo interpella sulreferendum costituzionale. "Modificare l'Italicum è necessario. Ma insieme - sottolineaCuperlo - si dica con chiarezza quale disciplina eleggerà ifuturi senatori. Si chiarisca come dare corso alle norme suireferendum, su come accorpare le regioni superando ancheanacronistiche specialità. Si montino i cardini dei futuriregolamenti parlamentari anche a tutela delle opposizioni. Siprenda atto che serve uno scatto e una svolta nella fatica dinon rompere il Paese. Lo si faccia adesso o la scelta nell'urnanon potrà che opporsi a un modello nell'insieme gravementesbagliato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA