Regionali, 5 a 2 per centro sinistra

Regionali, 5 a 2 per centro sinistra

(ANSA) - ROMA, 1 GIU - Cinque regioni al centro-sinistra, due al centro-destra. E' questo il risultato delle elezioni che si sono svolte ieri e che hanno visto un calo generalizzato dell'affluenza al 52,2% (12 punti in meno delle precedenti elezioni). Sono stati rieletti Zaia (Veneto), Rossi (Toscana) e Marini (Umbria). Il centro sinistra conquista la Campania dove De Luca batte l'uscente Caldoro, ma perde la Liguria che va a Toti. Nuovi presidenti per Puglia e Marche che eleggono rispettivamente Emiliano e Ceriscioli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA