Renzi, cambiamento genetico Pd su tasse

Renzi, cambiamento genetico Pd su tasse

(ANSA) - RHO, 18 LUG - "Il Pd non è più il partito delle tasse, non lo so se lo è mai stato ma nella percezione pubblica sì. La destra sembrava partito di innovazione e investimenti sul futuro mentre noi facevamo attenzione ai conti. Ora nel Pd non ci sarà nessun cambiamento genetico sui valori, sulla cultura politica, sugli ideali, ma sulle tasse sì. Saremo i primi che le riducono davvero e perciò saremo considerati credibili". Lo ha detto il premier Matteo Renzi annunciando il taglio delle tasse all'assemblea Pd.


© RIPRODUZIONE RISERVATA