Renzi, con congresso salta voto a giugno

Renzi, con congresso salta voto a giugno

(ANSA) - ROMA, 15 FEB - Nella riunione, ieri sera al Nazareno, in cui si è confermata l'intesa tra Matteo Renzi e Dario Franceschini, il leader Pd ha chiarito definitivamente, a quanto si apprende, che con il congresso del Pd le elezioni anticipate a giugno saltano. Nell'incontro renziani e franceschiniani hanno concordato sui tempi del congresso, che dovrebbe concludersi entro aprile, "tempi normali", spiegano dal vertice Pd. Le regole, che la maggioranza vuole le stesse del 2013, saranno decise dalla commissione congresso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA