Lunedì 20 Gennaio 2014

Renzi, non ho resuscitato Berlusconi

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - "Pensare che io ho resuscitato Berlusconi fa a cozzi con la teologia e con la realtà perchè lui è il capo del centrodestra, riconosciuto da chi sta in alleanza con lui in tutte le città. Posso non pensarla come Berlusconi ma quando lui condivide le mie idee io non ho paura, non sono subalterno al punto da cambiare le mie idee". Così Matteo Renzi intervenendo alla Direzione del Pd.

© riproduzione riservata