Renzi, se non si cresce è colpa nostra

Renzi, se non si cresce è colpa nostra

(ANSA) - BOLOGNA, 10 OTT - "Da qui a venti anni se farà le scelte giuste l'Italia continuerà a essere un Paese leader. Se non accadesse questo sarebbe colpa nostra, se non riusciamo a rimuovere gli ostacoli che non ci fanno crescere e ci fanno vincere gli ostacoli di questi anni". Così il premier Matteo Renzi alla Philip Morris nel bolognese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA