Renzi, tanti violano regole Ue

Renzi, tanti violano regole Ue

(ANSA) - ROMA, 25 OTT - "Mettiamola così: di violazioni alle regole Ue ce ne sono tante: la Francia è da 9 anni sopra il 3 per cento, la Spagna ha un deficit doppio del nostro. Certo il nostro debito è cresciuto dello 0,1 mentre in altri paesi molto di più, Germania a parte. Io non vado avanti per conto mio ma per conto dell'Italia e abbiamo rispettato tutte le regole". Così Matteo Renzi a Porta a Porta difende i numeri della legge di bilancio. Il premier dice anche che la lettera della Ue sulla manovra non è ancora arrivata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA