Rettore, 60 anni splendidi splendenti

Rettore, 60 anni splendidi splendenti

(ANSA) - ROMA, 7 LUG - Chissà come sarebbero stati gli anni '80 senza l'ossigenata regina delle classifiche e della canzone italiana al femminile di quel periodo, tra sperimentazione, aggressività e denuncia sociale. Rettore (guai a chiamarla Donatella, come ribadiva nella canzone omonima che le valse la vittoria al Festivalbar 1981, anno d'oro della sua carriera) spegne 60 candeline, tra provocazione e impegno. Tra i suoi successi si ricordano Splendido Splendente del '79, Kobra dell'anno successivo e Lamette(1982).


© RIPRODUZIONE RISERVATA