Richard Dreyfuss, io quel mostro di Mado

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - E' uno sguardo agghiacciante sull'ascesa e sulla caduta di un uomo la cui avidità non conosceva limiti, scatenando una marea di miseria. Un Richard Dreyfuss istrionico, amorale, viscido e incontenibile, nei panni di 'Madoff', quel creatore di una sorta di alfa e omega di un progetto di frode conosciuto come lo schema Ponzi. La miniserie in prima tv su Sky Cinema 1 HD il 28 gennaio alle ore 21.15 in due parti (in onda in in un'unica serata): è l' adattamento del libro firmato da Bryan Ross 'The Madoff Chronicles', che racconta la storia di l'ex broker e presidente del NASDAQ condannato nel 2009 a 150 anni di reclusione. "Quello che ho interpretato - ha raccontato il premio oscar intervenendo al Roma FictionFest dove è stato giurato - non era un uomo, ma un mostro. Ha frodato milioni di risparmiatori". Blythe Danner vestirà i panni della moglie di dell'ex consulente di investimento che l'11 dicembre 2008 viene arrestato dagli agenti federali con l'accusa di aver truffato i suoi clienti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA