Venerdì 07 Giugno 2013

Richieste adozione per bimbo senza gambe

(ANSA) - AREZZO, 7 GIU - Gara di solidarieta' per il piccolo Francesco, il bambino nato senza gambe e senza un braccio e abbandonato dai genitori all'ospedale di Arezzo. La Usl 8 fa sapere che, da quando il caso e' diventato pubblico, da tutta Italia sono arrivate al nosocomio diverse richieste per l'adozione. La risposta tuttavia e' stata sempre la stessa: del piccolo ormai si occupa il Tribunale dei minori di Firenze che lo ha affidato alla struttura che lo ospita attualmente.

© riproduzione riservata