Martedì 05 Agosto 2014

Riforme: senato non avrà potere amnistia

(ANSA) - ROMA, 5 AGO - Il futuro Senato non avrà il potere di concedere "a maggioranza dei due terzi" l'amnistia e l'indulto, che resta appannaggio della mera Camera dei deputati. L'Aula, con voto segreto, ha infatti bocciato con 143 voti contrari, 141 a favore e 3 astenuti l'emendamento Casson che prevede la soppressione dell'articolo.

© riproduzione riservata