Rubi il lavoro, italiano ucciso nel Kent

Rubi il lavoro, italiano ucciso nel Kent
link

(ANSA) - MILANO, 23 OTT - Un diciannovenne lecchese, JoeleLeotta di Nibionno (Lecco) e' stato ucciso a calci e pugni aMadistone, nel Kent, da un gruppo di nove ragazzi del posto, trai 21 e i 25 anni, che volevano impartire una lezione a lui e aun suo amico perché 'rubavano il lavoro agli inglesi''. E'successo lunedì e i suoi genitori sono subito partiti perl'Inghilterra. Da chi lo conosceva è stato descritto come unragazzo socievole e tranquillo. I nove giovani sono già statiarrestati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA