Venerdì 24 Maggio 2013

Ruby: miei verbali sono una cavolata

(ANSA) - MILANO, 24 MAG - I cinque verbali resi tra luglio e agosto 2010 ai pm di Milano sono 'una cavolata'. E' il refrain che Ruby, oggi di nuovo in aula per testimoniare al processo a carico di Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti, ha usato nel rispondere alle domande del pm. 'Oggi sono qui per dire la verita'', ha detto la ragazza che ha negato di essersi esibita in balli erotici ad Arcore e di aver detto all'amica di aver fatto sesso con l'ex premier. Tanti i 'non ricordo'.

© riproduzione riservata