Russi gli hacker in computer Casa Bianca

Russi gli hacker in computer Casa Bianca

(ANSA) - NEW YORK, 29 OTT - Hacker che si presuppone siano al servizio del governo russo sarebbero entrati nella rete non classificata dei computer della Casa Bianca nelle ultime settimane. Lo riporta il Washington Post. L'intrusione che si è tradotta nell'interruzione di alcuni servizi mentre i tecnici dell'amministrazione lavoravano per risolvere il problema. Il sistema - rassicurano alcune fonti della Casa Bianca - non ha subito danni e non ci sono prove che documenti segreti siano stati piratati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA