Lunedì 30 Settembre 2013

Russia: Greenpeace, ipotesi reati minori

link

(ANSA) - MOSCA, 30 SET - Potrebbe essere derubricato da pirateria a minaccia alla sicurezza del personale e alla proprieta', nonche' resistenza alle forze dell'ordine, il blitz con cui una trentina di attivisti di Greenpeace, tra i quali un italiano, ha tentato un pacifico assalto alla piattaforma petrolifera di Gazprom 'Prirazlomnaya' nell'Artico. Lo hanno lasciato intendere oggi gli investigatori, ipotizzando questi reati meno gravi nell'ambito delle indagini in corso.

© riproduzione riservata