Giovedì 26 Dicembre 2013

Russia, notificata amnistia D'Alessandro

(ANSA) - MOSCA, 26 DIC - La giustizia russa ha notificato a Christian D'Alessandro, l'attivista di Greenpeace accusato di "teppismo" dopo l'azione nell'Artico, la chiusura del procedimento di amnistia approvata la scorsa settimana. Lo riferisce l'ufficio stampa di Greenpeace. D'Alessandro è stato l'ultimo dei 30 attivisti ad essere informato ufficialmente dell'amnistia dal Comitato investigativo di San Pietroburgo, poiché ieri mancava un interprete. Ora seguirà le procedure per il visto per lasciare la Russia.

© riproduzione riservata