Venerdì 20 Settembre 2013

Russia, rilasciati attivisti Greenpeace

link

(ANSA) - KIEV, 20 SET - La polizia di frontiera russa ha rilasciato gli ultimi due attivisti di Greenpeace ancora detenuti dopo il blitz di due giorni fa dell'ong ambientalista su una piattaforma petrolifera Gazprom nell'Artico. Le forze dell'ordine russe avevano arrestato in tutto quattro membri di Greenpeace, due prima che raggiungessero la piattaforma petrolifera Prirazlomnoie (primo giacimento offshore russo nell'Artico) e altri due dopo che erano riusciti ad arrampicarvisi.

© riproduzione riservata