Mercoledì 25 Dicembre 2013

Russsia: sviluppi su caso Khodorkovsky

(ANSA) - MOSCA, 25 DIC - La Corte Suprema russa esaminerà la legittimità delle condanne nei due processi contro Mikhail Khodorkovsky, l'ex capo della Yukos graziato di recente dal presidente russo Vladimir Putin, e del suo ex socio Platon Lebedev, in relazione a una sentenza del Tribunale europeo di Strasburgo per i diritti umani sul primo, e a un ricorso degli avvocati sul secondo. Lo ha annunciato un portavoce della Corte Suprema. Lo riferisce l'agenzia Itar-Tass.

© riproduzione riservata