Salvini: de Magistris, rifarei tutto

Salvini: de Magistris, rifarei tutto

(ANSA) - NAPOLI, 13 MAR - Una ricostruzione precisa, del giorno degli scontri ma soprattutto delle ore che lo hanno preceduto. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ribadisce di "non essere mai stato dalla parte dei violenti, né oggi né mai". Ribadisce anche di avere "la coscienza a posto" e che "il fatto che "tutto va a individuare un colpevole fa forse comodo a qualcuno". Quello che è successo, forse si poteva evitare "se ci avessero ascoltati" e dice che anche che in tutta questa storia "Napoli è parte lesa". Su tutto mette in chiaro che "tornando indietro, faremmo tutto quello che abbiamo fatto". "Sia ben chiaro un punto, il sindaco e l'amministrazione non hanno mai vietato alcuna manifestazione a Salvini - premette - Quando ci fu il primo comitato per l'ordine e la sicurezza dissi subito che noi non potevamo consentire un luogo della disponibilità del Comune vale a dire la Mostra d'Oltremare, e a chi fa politica di odio verso i Sud del mondo, e a chi fa politica razzista e xenofoba".


© RIPRODUZIONE RISERVATA