Sanità: il Governo non impugna riforma

Sanità: il Governo non impugna riforma

(ANSA) - VENEZIA, 16 DIC - Il Governo non impugnerà la riforma della sanità della Regione Veneto che prevede la creazione dell'Azienda Zero e la contestuale riduzione da 21 a 9 delle Ulss. Per Zaia "è stata riconosciuta la bontà di una legge che incarna un nuovo concetto di sanità. Altre Regioni stanno lavorando in questo senso e noi facciamo da apripista. Ora avanti tutta, il 1 gennaio si parte. I catastrofisti che per mesi ci hanno accusato di voler affossare la sanità veneta, dicendosi certi che il Governo avrebbe impugnato la legge, hanno di che riflettere". Da parte sua Coletto rileva come "la correttezza e il rigore istituzionale con cui è stata portata avanti la riforma, che era ed è una pietra miliare della legislatura fin dalla presentazione del Programma del Presidente Zaia, hanno pagato".


© RIPRODUZIONE RISERVATA