Scoperta tomba "reale" a Pylos

Scoperta tomba reale a Pylos

(ANSA) - NEW YORK, 27 OTT - Una coppia di americani, marito e moglie dell'Università di Cincinnati, hanno portato in luce a Pylos, sulla costa del Peloponneso, la tomba di un guerriero di 35 secoli fa che potrebbe gettar luce sull'alba della civiltà in Europa. Ricchezze regali nel corredo. Armi, vasellame di bronzo e d'oro, monili, ricchezze di favola tra cui una cinquantina di "scarabei" incisi parlano di scambi e contatti per mare e per terra. Il guerriero fu sepolto intorno al 1500 avanti Cristo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA