Lunedì 27 Maggio 2013

Sedicenne uccisa:cercato togliere tanica

(ANSA) - CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 27 MAG - Ha tentato di togliere di mano al suo omicida la tanica di benzina con la quale intendeva darle fuoco, Fabiana Luzzi, la sedicenne uccisa dal fidanzato di un anno piu' grande a Corigliano Calabro. Lo ha detto, secondo quanto si e' appreso, lo stesso ragazzo nel corso dell'interrogatorio. La ragazza, benche' ferita da diverse coltellate infertegli dal fidanzato al culmine di una lite per motivi di gelosia, ha reagito sino all'ultimo per sottrarsi alla morte.

© riproduzione riservata