Separazione attività banche, ok Ecofin

Separazione attività banche, ok Ecofin

(ANSA) - LUSSEMBURGO, 19 GIU - Accordo all'Ecofin sulla posizione negoziale da tenere col Parlamento Ue sulla riforma strutturale delle banche, che prevede la separazione obbligatoria delle attività commerciali da quelle più rischiose di trading. La presidenza lussemburghese Ue, che parte da luglio, avvierà il negoziato con il Parlamento non appena anch'esso avrà una posizione comune. In base alla proposta la riforma si applica alle banche di importanza "sistemica" o a quelle che superano una certa soglia di trading.


© RIPRODUZIONE RISERVATA