Mercoledì 02 Aprile 2014

Sesso 'neutro' in registrazione anagrafe

(ANSA) - SYDNEY, 2 APR - In uno storico verdetto, l'Alta Corte d'Australia ha conferito oggi in via definitiva riconoscimento legale alle persone che non si identificano all'anagrafe né come uomo, né come donna: la Corte ha stabilito che la legge sulla registrazione dei dati di stato civile "ammette che una persona può essere non maschio e non femmina, e quindi consente la registrazione del sesso di una persona come 'non specifico'".

© riproduzione riservata