Siani e Abatantuono sfidano il Natale

(ANSA) ROMA 28 DIC - Questa volta Alessandro Siani cambia registro e fa con 'Mister felicità' una commedia, più strutturata e ricca, in coppia con il grande Diego Abatantuono. Per certi versi stessa formula, sud contro nord e ricchi contro poveri, ma questa volta per raccontare la difficile ricerca della felicità oggi: ''rialzarsi dopo una caduta è quello che mi ha stimolato a fare questo film, un argomento non facile contro il pessimismo di oggi in cui tante persone vivono situazioni non facili'', dice l'attore e regista napoletano oggi a Roma. Di cosa parla il film, girato in Alto Adige, che sarà in sala il 1 gennaio in 600 copie distribuite da 01? Al centro di tutto c'è Martino (Siani), giovane napoletano debosciato che vive principalmente in Svizzera ospite della sorella Caterina (Cristiana Dell'Anna). Martino non fa altro che lamentarsi, ma quando un imprevisto costringe all'immobilità la giovane sorella che ha bisogno di costose cure, deve rimboccarsi le maniche attingendo all'innato spirito 'fai da te' napoletano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags