Venerdì 27 Settembre 2013

Siria: papa, tutti aderiscano bando gas

link

(ANSA) - BRUXELLES, 27 SET - Tra papa Francesco ed il direttore generale dell'Opac, Ahmet Urumcu, "è stato concordato che le armi chimiche non hanno alcun posto nel mondo, e che la comunità internazionale deve continuare i suoi sforzi per eliminarle e far sì che mai riemergano". Lo afferma una nota dell'Opac, dopo l'udienza di oggi in Vaticano, in cui si aggiunge che "è stato anche sottolineato che un passo cruciale in questi sforzi è raggiungere l'universalità della Convenzione sulle armi chimiche". (ANSA).

© riproduzione riservata