Venerdì 16 Maggio 2014

Sonia Gandhi, è la mia sconfitta

(ANSA) - NEW DELHI, 16 MAG - La presidente del partito del Congresso Sonia Gandhi ha dichiarato di "voler rispettare il volere del popolo", assumendosi direttamente "la responsabilita' di quanto accaduto" dopo la vittoria del centrodestra alle elezioni. In brevi dichiarazioni alla stampa a New Delhi Gandhi si e' congratulata "con il nuovo governo". "Spero solo - ha concluso - che questa nuova compagine governativa non comprometta i valori centrali della nostra Nazione".

© riproduzione riservata