Squinzi, crescita problema da aggredire

Squinzi, crescita problema da aggredire

(ANSA) - MILANO, 26 OTT - "Oggi dobbiamo pensare in primo luogo all'Italia, al recupero della crescita e ad accelerare e a qualificare la nostra competenza, produttività ed efficienza. Questo è oggi il vero problema da aggredire e risolvere". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi all'assemblea di Assolombarda. Squinzi ha poi affermato che ''è certamente giusto definire con chiarezza quale debba essere il tipo di intervento pubblico nell'economia italiana".


© RIPRODUZIONE RISERVATA