Stato-mafia:teste,Mannino aveva paura

Stato-mafia:teste,Mannino aveva paura

(ANSA) - PALERMO, 9 GEN - "L'ex ministro Calogero Mannino, dopo l'omicidio dell'eurodeputato Salvo Lima, temeva per la sua vita". Lo ha detto l'ex capo della Dia, il generale Giuseppe Tavormina, deponendo al processo sulla trattativa Stato-mafia. "Non sono mai stato informato di contatti tra il Ros e Vito Ciancimino, né dal ministro Martelli né dai carabinieri, né ricordo che l'allora Guardasigilli mi parlò di atteggiamenti insubordinati di alcuni ufficiali del Raggruppamento operativo speciale", ha aggiunto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA