Stock, pagamento tango-bond entro giugno

Stock, pagamento tango-bond entro giugno

(Ansa) - Roma, 14 apr - Nicola Stock, presidente della Taskforce Argentina, esprime soddisfazione per la sentenza dellaCorte di Appello di New York di ieri che ha revocato le ultimerestrizioni verso Buenos Aires e si dice fiducioso che gli oltre50mila obbligazionisti italiani potranno ora ricevere incontanti il 150% del valore dei loro titoli argentini (per untotale di 1,35 miliardi di dollari) entro giugno. In unaconversazione con l'ANSA, Stock - che aveva chiuso un accordopreliminare con il nuovo governo argentino a febbraio ponendofine a una disputa di 13 anni presso il tribunale della BancaMondiale - rileva come l'Argentina potrà a brevissimo (c'è chidice già lunedì prossimo) procedere all'emissione di nuovititoli fino a 15 miliardi di dollari. Potrà così avere adisposizione i fondi forse già venerdì 22 aprile e pagare tuttii creditori holdout, sia gli hedge fund che appunto irisparmiatori italiani. Per gli italiani "ci vorrà qualchegiorno in più ma confido che entro giugno avranno i loro soldi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA