Stop allevamento in gabbia, le alternative esistono

Stop allevamento in gabbia, le alternative esistono

BRUXELLES - Gli eurodeputati affermano che l'allevamento in gabbia deve essere gradualmente eliminato nell'Unione europea entro il 2027. In risposta all'Iniziativa dei cittadini europei "End the Cage Age" il Parlamento europeo invita la Commissione a proporre strumenti legislativi per eliminare gradualmente l'uso delle gabbie negli allevamenti nell'Unione e valutando la possibilità di completare tale transizione entro il 2027.

L'Eurocamera ritiene inoltre necessario che tale eliminazione graduale si basi su una valutazione d'impatto scientificamente fondata e che sia garantito un periodo di transizione adeguato. La risoluzione è stata adottata giovedì con 558 voti a favore, 37 contrari e 85 astensioni.

Le alternative all'allevamento in gabbia sono già utilizzate con ottimi risultati in diversi Stati membri e si dovrebbero sviluppare, migliorare e incentivare sistemi alternativi. Ma per garantire condizioni di parità per gli allevatori in tutta l'Unione europea, i deputati hanno concordato che è necessaria una legislazione comunitaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA