Martedì 01 Luglio 2014

Sul web telefonata dei 3 ragazzi rapiti

(ANSA) - TEL AVIV, 1 LUG - E' stata diffusa sul web da ignoti la registrazione (non si sa se autentica) della telefonata alla polizia israeliana con cui i tre ragazzi ebrei denunciavano di essere stati appena sequestrati. "Mi hanno rapito", sussurra Ghilad Shaar (16 anni) a un centralinista incredulo. Poi si sente una voce che intima al ragazzo di abbassare la testa e quindi si ha l'impressione di udire colpi di arma da fuoco. "Ghilad si è comportato da eroe", ha detto il padre nei suoi funerali.

© riproduzione riservata