Tangenti: arrestato presidente CamCom

Tangenti: arrestato presidente CamCom

(ANSA) - PALERMO, 3 MAR - Roberto Helg, presidente della Camera di commercio e vicepresidente della Gesap, la società che gestisce l'aeroporto di Palermo, è stato arrestato ieri mentre intascava una tangente di 100 mila euro da un ristoratore, affittuario di uno spazio dell'aeroporto, che si era rivolto a lui per la proroga del contratto. Helg aveva chiesto 50 mila euro in contanti e il resto a rate mensili di 10 mila euro. A garanzia della somma residua aveva ottenuto un assegno in bianco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA