Venerdì 05 Luglio 2013

Tav: lettere minatorie in Valsusa

(ANSA) - TORINO, 05 LUG - Nuove minacce, probabilmente di matrice No Tav, in Valsusa. Una lettera con polvere da sparo, indirizzata al sindaco di Susa Gemma Amprino, nota per le posizioni a favore dell'Alta Velocita', e' stata fermata all'ufficio postale del paese in provincia di Torino. Alla sezione distaccata del tribunale di Susa e' stata invece recapitata una lettera con all'interno il proiettile di un'arma a salve. Era indirizzato al giudice Costanza Goria. Su entrambe gli episodi indagano i carabinieri.

© riproduzione riservata