Venerdì 07 Giugno 2013

Tav:imputati scontri rinunciano a legali

(ANSA) - TORINO, 7 GIU - Hanno rinunciato all'avvocato tre degli imputati del maxi processo per gli scontri dell'estate 2011 in Val Susa fra No Tav e forze dell'ordine. Il colpo di scena nell'udienza di stamani, nell'aula bunker delle Vallette a Torino. Il primo a dirlo e' stato Paolo Maurizio Ferrari, ex brigatista: ''Voi siete quello Stato che sta devastando la Clarea'', dove si stanno eseguendo i pimi lavori del Tav. ''Non voglio difendermi, nono voglio legittimare il processo'', ha aggiunto Marta Bifani.

© riproduzione riservata