Domenica 23 Marzo 2014

Tecnico rapito è Gianluca Salviato

(ANSA) - ROMA, 23 mar - Il tecnico italiano rapito ieri in Libia, nella regione della Cirenaica, si chiama Gianluca Salviato, ha 48 anni, è originario della provincia di Venezia, e lavora da alcuni anni per la Ravanelli di Venzone (Udine), società che opera nel settore della costruzioni. L'identità dell'uomo ha trovato conferma in ambienti investigativi che seguono la vicenda. L'azienda ha confermato che nella sua auto abbandonata è stata rinvenuta l'insulina utilizzata dal tecnico per combattere il diabete.

© riproduzione riservata