Tele Castelvecchio,denunciato Poroshenko

Tele Castelvecchio,denunciato Poroshenko

(ANSA) - VERONA, 21 NOV - Una denuncia nei confronti del presidente della Repubblica Ucraina Petro Poroshenko, per il mancato ritorno in Italia dei 17 quadri - tra cui opere di Tintoretto, Mantegna e Rubens - trafugati il 19 novembre 2015 al museo di Castelvecchio e ritrovati nel maggio 2016 in territorio ucraino, in un bosco dell'isola di Turunciuk, è stata presentata alla Procura scaligera da un avvocato veronese, Guariente Guarienti. Il legale, che ipotizza i reati di ricettazione a appropriazione indebita, ha inoltrato un analogo atto di denuncia anche al Procuratore della Repubblica di Kiev. Porosenko annunciò l'11 maggio 2016 l'avvenuto recupero delle opere, frutto della rapina al museo veronese. Da allora, nonostante numerose richieste delle autorità italiane e altrettante promesse di restituzione da parte di quelle ucraine, i capolavori di Castelvecchio non sono ancora rientrati in Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA