Martedì 27 Maggio 2014

Terna:assemblea,no requisiti onorabilità

(ANSA) - ROMA, 27 MAG - L'assemblea di Terna ha respinto i requisiti di onorabilità degli amministratori, già bocciati da Eni e Finmeccanica e approvati dall'Enel. I voti favorevoli sono stati il 60%, ma il quorum era fissato ai due terzi del capitale presente. In questo caso a proporre la modifica allo statuto è stata Cdp, socio forte con il 29% del capitale.

© riproduzione riservata