Terremoto a Ralph Lauren, lascia Larsson

Terremoto a Ralph Lauren, lascia Larsson

(ANSA) - NEW YORK, 2 FEB - Terremoto da Ralph Lauren: Stefan Larsson, il Ceo svedese della griffe "all American" che ha vestito in "azzurro Tiffany" la First Lady Melania Trump per la cerimonia del giuramento del marito Donald, si è dimesso a sorpresa dopo nemmeno due anni al timone. L'annuncio, arrivato alla vigilia della settimana della moda di New York, ha lasciato interdetti gli insider: classe 1974, Larsson lascerà l'azienda il primo maggio con una buonuscita di 10 milioni di dollari dopo aver litigato con il 77enne Ralph sulla strategia di rilancio del brand. "Stefan e io condividiamo amore e rispetto per il Dna del marchio e riconosciamo entrambi il bisogno di evolvere", ha detto Ralph Lauren, fondatore e direttore creativo della società: "Abbiamo però idee diverse su come sviluppare le parti creative e commerciali del business e dopo molte discussioni tra noi due e con il consiglio di amministrazione abbiamo deciso di separarci".


© RIPRODUZIONE RISERVATA