Terremoto: in 12 ore 200 scosse

Terremoto: in 12 ore 200 scosse

(ANSA) - ROMA, 30 OTT - Al confine tra Marche e Umbria oggi, dopo il terremoto di questa mattina alle ore 07:40 di magnitudo M 6.5, sono stati localizzati in circa 12 ore 200 eventi sismici. L'area interessata dalle repliche, secondo l'Ingv si estende per circa 30 km, da Accumoli a sud fino a Visso a nord. Riprende, quindi, la parte settentrionale del sistema di faglie che si era attivato con il terremoto del 24 agosto e interessa anche la parte meridionale attivata il 26 ottobre. Una nuova scossa di magnitudo 4.0 è stata rilevata alle 19.21 con epicentro a 5 chilometri da Norcia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA