Terremoto: torna paura a l'Aquila,crolli

Terremoto: torna paura a l'Aquila,crolli

(ANSA) - ROMA, 30 OTT - Torna la paura all'Aquila. A sette anni dal sisma del 2009 che tanti danni e vittime ha provocato in città e nei paesi vicini la nuova scossa di stamattina con epicentro a Norcia ha causato nuovi crolli tra via delle Buone Novelle e via XX settembre in un edificio puntellato ma ancora inagibile che un tempo ospitava la Banca del Fucino, appartamenti e uffici. Calcinacci caduti sono segnalati all'Ospedale aquilano San Salvatore ma verifiche lo considerano sicuro. All'Aquila è collassato un edificio in una zona già fortemente lesionata dal sisma del 2009. Scuole chiuse domani all'Aquila. "Il centro operativo comunale è aperto. Il numero di telefono è 0862 312887. Vi invitiamo a chiamare solo per segnalare pericoli imminenti", ha scritto sulla propria bacheca Facebook il sindaco, Massimo Cialente. Pericolo anche a Teramo dove sono stati chiusi tutti i cimiteri e sospese tutte le funzioni religiose.


© RIPRODUZIONE RISERVATA