Domenica 29 Dicembre 2013

Terremoto,lievi danni,telefoni in tilt

(ANSA) - ROMA, 29 DIC - Sono in corso le verifiche per gli eventuali danni del sisma in Campania ma finora a parte qualche cornicione e qualche problema in vecchie chiese, non si segnala nulla. Linee telefoniche saltate nel Sannio e nel Napoletano per il sovraccarico delle chiamate. L'unico ferito lieve è un uomo di 51 anni che a Maddaloni (Caserta) per la paura si è gettato fuori dal piano rialzato della sua abitazione. Molta la gente ancora in strada.

© riproduzione riservata