Mercoledì 02 Ottobre 2013

Thailandia: 5 anni per lesa maestà

link

(ANSA) - BANGKOK, 2 OTT - Una donna thailandese è stata condannata in appello a 5 anni per suoi commenti online giudicati offensivi verso la monarchia, con un verdetto che rovescia una precedente sentenza di non luogo a procedere. Noppawan Tangudomsuk è stata giudicata colpevole di lesa maestà per messaggi postati nel 2008 sul forum del sito d'informazione Prachathai, in base alla controversa "Legge per i reati informatici", introdotta dal Parlamento dopo il colpo di stato del 2006.

© riproduzione riservata