Tlc: rapporto Ue,indietro su banda larga

Tlc: rapporto Ue,indietro su banda larga

(ANSA) - BRUXELLES, 27 LUG - L'Italia ha fatto "qualcheprogresso" sulla banda larga, ma avanza ad un ritmo inferiore aquello europeo. Male anche su ricavi e investimenti, in calo nelperiodo 2010-2012, mentre va meglio nella diffusione della bandalarga mobile, superiore alla media Ue. E' quanto emerge dalrapporto sul mercato tlc della Commissione Ue. In particolare,si spiega, "le penetrazioni della banda larga fissa tradizionalee di nuova generazione sono ancora molto al di sotto della mediaUe".(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA