Tra Delle Piane e Buzzanca è amore gay

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - Carlo Delle Piane e Lando Buzzanca si prestano al ruolo singolare di una coppia di anziani gay presi da eterno amore. Mille miglia lontano dal 'vizietto', 'Chi salverà le rose?' opera prima di Cesare Furesi, mette in scena l'amore omosessuale più dolce, quello senile, fatto di tenerezze e nessuna smanceria. Ma nel film, girato ad Alghero, anche tanti altri temi: quello della paternità, della famiglia 'arcobaleno' e del gioco del poker (Delle Piane riveste i panni dell'avv. Santelia, personaggio cult di Regalo di Natale di Avati). Prodotto e distribuito dalla nuova casa di produzione Corallo dal 16 marzo, Chi salverà le rose? mette in scena l'amorosa assistenza da parte di Giulio (Delle Piane) a Claudio (Buzzanca), suo grande amore allettato da anni, e alla fine l'intervento salvifico di Valeria (Caterina Murino) figlia di Giulio. "È una bellissima coraggiosa storia che mi ha subito catturato - dice Carlo Delle Piane -. Credo nell'amore assoluto anche tra due maschi".


© RIPRODUZIONE RISERVATA