Martedì 05 Agosto 2014

Tre dissidenti Pd assenti a voto segreto

(ANSA) - ROMA, 5 AGO - Tre senatori 'dissidenti' del Pd erano assenti in Aula a Montecitorio durante la votazione a scrutinio segreto sull'emendamento su amnistia e indulto al ddl riforme. Si tratta della votazione che ha visto la maggioranza superare le opposizioni per due voti. Si tratta di Corradino Mineo, Massimo Mucchetti e Paolo Corsini. La loro presenza ed il loro voto favorevole all'emendamento a firma del senatore 'ribelle' del Pd Felice Casson avrebbe messo in minoranza il governo.

© riproduzione riservata