Trump, 'in comune con Merkel spie Obama'

Trump, 'in comune con Merkel spie Obama'

(ANSA) - WASHINGTON, 17 MAR - "Almeno abbiamo qualcosa in comune, forse...": con una battuta Donald Trump durante la conferenza stampa congiunta alla Casa Bianca, tenta di sciogliere, almeno per un istante, Angela Merkel, ma con scarsi risultati. La platea di cronisti ha riso, ma la cancelliera tedesca è invece rimasta impassibile. Il parallelo azzardato dal tycoon - durante la conferenza stampa congiunta alla Casa Bianca - è tra le presunte intercettazioni della Trump Tower da parte di Barack Obama e la vicenda dell'agenzia di intelligence Nsa che, durante l'amministrazione del suo predecessore, avrebbe spiato anche i telefoni della cancelliera tedesca. I due leader si sono dati quindi la mano in un modo apparso a molti come freddo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA