Trump verso appello su blocco bando-bis

Trump verso appello su blocco bando-bis

(ANSA) - WASHINGTON, 17 MAR - L'Amministrazione Trump intende fare appello alla decisione di un giudice federale del Maryland che ha disposto lo stop alla seconda versione del 'bando' sugli ingressi negli Usa da sei paesi a maggioranza musulmana. Il governo ha infatti presentato una breve comunicazione affermando che ricorrerà alla corte d'appello del quarto circuito. La decisione del giudice del Maryland insieme con quella di un giudice delle Hawaii hanno posto un altro freno al provvedimento a poche ore dall'entrata in vigore. Il bando-bis coinvolge sei stati, uno in meno (l'Iraq) rispetto alla prima versione che la magistratura ha prima bloccato temporaneamente su base nazionale con la decisione di un giudice federale di Seattle e poi invalidato con quella unanime di tre giudici presso una corte d'appello della California. Inducendo l'amministrazione Trump a riscrivere il testo, limandolo e aggiustandolo. Non abbastanza pero' secondo un giudice federale delle Hawaii che ha decretato lo stop temporaneo al 'bando-bis'.


© RIPRODUZIONE RISERVATA