Domenica 29 Settembre 2013

Turchia: disordini in aeroporto Istanbul

link

(ANSA) - ISTANBUL, 29 SET - La polizia turca ha sparato lacrimogeni nell'aeroporto di Istanbul per disperdere circa 200 manifestanti che dimostravano in appoggio allo sciopero dei dipendenti della Turkish airlines. Le forze dell'ordine hanno impedito ai manifestanti, che avevano risposto all'appello di un collettivo sindacale, di marciare verso la sede della compagnia aerea che si trova nel complesso aeroportuale. I dipendenti della Turkish airlines sono in sciopero dal 15 maggio.(ANSA).

© riproduzione riservata